Gabriella Paruzzi: madrina d’eccezione per la tredicesima edizione della Triajur

L’edizione del 2009 sarà sicuramente una tappa molto importante nella storia della Triajur; molto è stato fatto in questi anni ed altrettanto ricchi sono i presupposti per il futuro. Per tutti coloro che da molti anni partecipano alla Triajur, voglia essere questo un ringraziamento da parte di tutti gli organizzatori, mentre per chi per la prima volta si cimenterà in questa gara, sulle pendici del Monte Matajur, oltre ad una piacevole sorpresa speriamo potrà portare fortuna!!!

 

Non è facile trovare le giuste parole per presentare, come merita, una campionessa sportiva che ha le radici nella nostra Regione, ma che è stata capace di crescere a tal punto di guadagnarsi visibilità a livello Mondiale.

Da Tarviso, quando aveva sei anni, è partita con i suoi sci di fondo...nel 1991 ha esordito in Coppa del Mondo e solo nel 2006, dopo aver ottenuto l’ennesima medaglia nella staffetta 4x5 Km alle Olimpiadi di Torino, ha deciso che era ora di tornare da dov’era partita, continuando comunque a dedicarsi allo sci di fondo.

 

Sarà proprio Gabriella Paruzzi a dare inizio alla tredicesima edizione della Triajur!

Subito dopo la partenza, verrà accompagnata lungo il percorso per seguire da vicino gli atleti ed incitarli nei momenti per loro più faticosi.

 

Infine, per i più meritevoli l’onore di essere premiati direttamente da colei che con i podi, seppur di altro spessore, ha avuto molto a che fare nella sua vita!

 

Grazie Gabriella, a nome di tutti noi!!!

Scrivi commento

Commenti: 0